Radioaktiv Chart: gli album da non perdere, mese per mese, su Radioaktiv.

Radioaktiv Chart è l’hub musicale di chi è alla ricerca di nuova musica, di chi preferisce la qualità alla quantità, di chi ha un occhio attento e critico su tutto ciò che il panorama internazionale ci propone. Ce n’è tanta di musica in giro, ma spesso riuscire a scovare il bello che risiede dietro un artista e ciò che propone è un’ardua impresa.

La musica è amore, ed è proprio da questa passione che nasce l’idea di voler promuovere e valorizzare ciò che ascoltiamo, mettendo tutti sullo stesso piano, senza preconcetti o favori di sorta. Ecco che, così, è nata la Radioaktiv Chart, il modo migliore per restare aggiornato sulle migliori uscite discografiche su base mensile. Non temete, per tutto il resto c’è Radioaktiv!

Ecco la nostra classifica dei migliori 5 album di Gennaio, in ordine di uscita:


Atticus Ross & Trent Reznor - Bird Box Radioaktiv

Artista: Atticus Ross & Trent Reznor

Album: Bird Box

Data d’uscita: 7 gennaio 2019

Casa discografica: The Null Corporation

Bird Box è lavoro che non si fa mancare nulla, dagli oscillatori di What Isn’t Anymore, alla drone music di Careful WhatYou Wish For a momenti più pacati, le tracce si collocano a metà strada tra i NIN e gli How to destroy angels, con quell’alone misterioso ed elettronico che accomuna i progetti di Reznor e Atticus.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Nada - È un momento difficile, tesoro Radioaktiv

Artista: Nada

Album: È un momento difficile, tesoro

Data d’uscita: 18 gennaio 2019

Casa discografica: Woodworm Label / Artist First

Il disco suona abbastanza retrò: il basso ovattato, l’organetto psichedelico, il beat d’accompagnamento, sembrerebbe di ritrovarsi nuovamente nei ’70 con elementi stilistici e ricognitivi tra il blues, il jazz (nel caso dei fiati e delle spazzole) ed il rock alternative. Al di là dei singoli, idonei a risuonare a livello radiofonico, ci sono delle chicche introspettive che, nel livello interpretativo e creativo fanno emozionare e rabbrividire al contempo, è il caso di Madre, in cui la volontà è collocata nel rientrare nel grembo materno, per rinascere nuovamente e ritornare ad una nuova luce.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Josin - In The Black Space Radioaktiv

Artista: Josin

Album: In The Blank Space

Data d’uscita: 25 gennaio 2019

Casa discografica:  MVKA

Josin sa di amore all’improvviso, come quando di una donna apprezzi pregi e difetti perché ne sei innamorato, così succede con la sua musica, non se ne può far a meno e di difetti se ne trovano ben pochi. Una delle voci più belle tra quelle ascoltate durante gli ultimi mesi, capace di sciogliere l’anima e accapponare la pelle. Un album che mette in luce una donna già matura artisticamente, In The Blank Space  un disco sublime, di quelli in grado di lasciare il segno.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Julia Kent - Temporal Radioaktiv

Artista: Julia Kent

Album: Temporal

Data d’uscita: 25 gennaio 2019

Casa discografica:  The Leaf Label

Temporal è un ottimo disco, un connubio perfetto tra tecnica ed emotività. Julia Kent mette in scena il suo lavoro più maturo, sette tracce in grado di colpire nella parte più fragile dell’essere umano.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Nils Frahm - Encores 2 Radioaktiv

Artista: Nils Frahm

Album: Encores 2

Data d’uscita: 25 gennaio 2019

Casa discografica: Erased Tapes Records

Encores 2 è l’equivalente musicale delle ultime due dita di una buona bottiglia di vino, rimaste sul fondo perché nei bicchieri non c’era più spazio. Un peccato sprecarle.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Appuntamento al prossimo mese con il nuovo numero di Radioaktiv Chart!

Contaminati.