La formula atipica di Vincent Glanzmann

Vincent Glanzmann è un batterista e sound artist svizzero noto per il suo approccio giocoso nei confronti della materia sonora e per il forte interesse per le percussioni. Nonostante la sua impronta jazz, la sua attitudine l’ha portato a collaborare con artisti nell’ambito della musica contemporanea, delle arti visive, della danza, della moda e della letteratura.

L’esperienza maturata e le collaborazioni interdisciplinari hanno contribuito a sviluppare un linguaggio musicale personale e intimo.

Rilasciato il 2 settembre 2022 via Esc.Rec., SZSHH è la sua terza pubblicazione per sole percussioni ispirata dalla produzione artistica della coreografa di Berlino Sasha Waltz.

Cinque tracce che potrebbero essere pensate come una forma astratta di musica dance, nelle quali i ritmi e i suoni di percussioni interagiscono per formare composizioni frizzanti e inaspettate.

Sfregamenti, crepitii e clangori mettono in scena uno spettacolo sonoro travalicando i linguaggi canonici delle percussioni: i brani indagano le possibilità timbriche delle percussioni combinando gli strumenti in modo da creare geometrie lineari e ripetitive.

Un suono complesso che lascia trapelare la naturale bellezza delle percussioni a partire dalla prima traccia. S_SZZ è un gioco tra timbriche metalliche e altre acustiche: rintocchi di piatti, sfregamenti sulle pelli e colpi su oggetti comuni vengono manipolati estrapolando il lato vibrante della ritmica.

Una sequenza melodica ridotta all’osso combinata ad un sapiente uso delle dinamiche vanno a costituire la vivida narrazione di_H_A_. La seconda traccia cresce d’intensità mostrandosi lentamente come un primitivo brano techno. Ascoltando__AS si ha la sensazione che il nostro riproponga i classici stop’n’go della techno ma in ambito elettroacustico, elaborando un brano semplice ed essenziale in grado di coinvolgere grazie al ritmo incessante.

SZSHH è un disco difficile, una formula atipica quella proposta da Vincent Glanzmann che indaga il suono delle percussioni mettendolo a nudo in un concentrato anomalo di progressioni e grovigli ritmici.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!