Sabina Sciubba e la sua musica trasversale

Mistica Sabina

Sabina Sciubba, artista poliedrica italo-tedesca, aggiunge un altro successo alla sua lunga e poderosa carriera. Cantante, attrice, compositrice ha ideato sempre rappresentazioni multiple della sua creatività, offrendo al pubblico la possibilità di essere spettatore di un’esperienza diversa dalle altre. I suoi progetti musicali sono anche teatrali, e Force Majeure non è da meno.

In uscita il 21 marzo 2020, per l’etichetta Golding Records e distribuito da Audioglobe, il disco è un viaggio nell’immaginario del subconscio tra luce e ombra, tra noto e sconosciuto. La fusione elegante tra elettronica, jazz e echi di musica barocca è impressionante, e la può percepire dall’inizio alla fine.

Force Majure è prodotto da Sabina stessa e l’inglese Alistair Chant e può cantare la collaborazione del chitarrista Riccardo Onori e del pianista Fabrizio Rat.

Accompagnata da un drum-pad elettronico, non abbandona il suo pianoforte e attraversa le trame di un romantic-punk insieme a strumenti diversi, dalla batteria al violoncello, fino ad un piccolo clavicembalo che sinuoso apre e accompagna il brano Narcissus.

La front-woman della Brazilian Girls si muove trasversalmente nella musica e Force Majeure è un chiaro esempio di quelle composizioni da lei definite trans-genre che scavalcano le lingue e i generi. La sua arte, perché non stiamo parlando di un semplice disco, viaggia tra brani pop elettronici come Wolkentanz, spirituali, quasi classici, come ILE SAUVAGE, a dolcissime manifestazioni di amore come I Know You Too Well. La voce di Sabina si manifesta in tutta il suo virtuosismo, non solo nei pezzi più armoniosi ma anche nei momenti in cui il punk e l’elettronica prendono il sopravvento.

La verità è che Sabina Sciubba è un’artista esperta, concentrata, che esige molto da sé stessa. Concepisce ogni esibizione e ogni attimo creativo come un’esperienza dell’anima e desidera evocare la stessa sacralità anche nel pubblico. Non è un escamotage per mancare nella composizione, bensì la capacità di armonizzare una pienezza florida di emozioni e spunti creativi.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!