Radioaktiv Chart: gli album da non perdere, mese per mese, su Radioaktiv.

Radioaktiv Chart è l’hub musicale di chi è alla ricerca di nuova musica, di chi preferisce la qualità alla quantità, di chi ha un occhio attento e critico su tutto ciò che il panorama internazionale ci propone. Ce n’è tanta di musica in giro, ma spesso riuscire a scovare il bello che risiede dietro un artista e ciò che propone è un’ardua impresa.

La musica è amore, ed è proprio da questa passione che nasce l’idea di voler promuovere e valorizzare ciò che ascoltiamo, mettendo tutti sullo stesso piano, senza preconcetti o favori di sorta. Ecco che, così, è nata la Radioaktiv Chart, il modo migliore per restare aggiornato sulle migliori uscite discografiche su base mensile. Non temete, per tutto il resto c’è Radioaktiv!

Ecco i nostri migliori 5 album di Marzo:


Apparat - LP5 Radioaktiv

Artista: Apparat

Album: LP5

Casa discografica: Mute

Anticipato dal singolo Dawan, Ring ha dichiarato «Sono stato in grado di fare l’album in questo modo perchè Moderat esiste» ha affermato, «Esibirmi su dei palchi enormi con i Moderat, mi ha permesso di liberare Apparat da queste aspirazioni. Non devo scrivere inni pop, qui. Posso semplicemente immergere me stesso nei dettagli e nella struttura».
LP5, probabilmente il miglior album di Apparat.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Foals - Everything Not Saved Will Be Lost - Part 1

Artista: Foals

Album: Everything not saved will be lost – Part 1

Casa discografica: Sony Music Entertainment Japan

Un disco che, sebbene naturale prosieguo del percorso compiuto dai Foals nell’ultimo decennio, che raramente disdegna un’attitudine catchy e ammiccante, non nasconde una notevole complessità e cura sonora oltre che compositiva ed ambisce a dettare i tempi all’evoluzione del pop-rock contemporaneo.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Lucy Rose - No Words Left Radioaktiv

Artista: Lucy Rose

Album: No words left

Casa discografica: Universal

“È stato tutto diverso, dal modo in cui mi sono avvicinata alla scrittura, alla registrazione e al rilascio della musica. Ho eliminato ogni preoccupazione ed è stato liberatorio. È quello che è. È un sentimento, è una canzone, è un suono, è una parte di me che non riesco a decifrare se sia buona o cattiva, ma è sincera.”

Questo album riflette la realtà della vita di Lucy, che in un periodo particolare è diventata impegnativa e a tratti difficile da vivere, come lei stessa racconta, le canzoni sono uscite lavorando su pensieri solitari, la verità è affiorata pian piano.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Ludovico Einaudi - Seven Days Walking (Day 1) Radioaktiv

Artista: Ludovico Einaudi

Album: Seven Days Walking (Day One)

Casa discografica: Decca Records

Un camminare, ma anche un domandare, mentre la mente viene intasata da dubbi e prospettive controverse, tra arpeggi di piano delicati e silenziosi, fra il malinconico e il sognante, un disco per ricostruire un panorama vacillante ma al contempo deciso, tra farfalle dorate che costeggiano uno sfondo naturale e planimetrie geometriche.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Teho Teardo - Grief Is The Thing With Feathers Radioaktiv

Artista: Teho Teardo

Album: Grief is the thing with feathers

Casa discografica: Specula Records

Teardo ha una capacità innata di trasformare parole e immagini in musica e nel raccontare attraverso i suoni emozioni forti. Grief Is The Thing With Feathers è un album intenso, crudo e nonostante ciò l’ascolto è piacevole,  si arriva alla fine dell’album con la sensazione di aver vissuto una esperienza diretta, come se avessimo letto il romanzo di Porter o aver assistito allo spettacolo di Walsh, con chi ascolta nel ruolo del protagonista.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Appuntamento al prossimo mese con il nuovo numero di Radioaktiv Chart!

Contaminati.