Myxomy, il dream team berlinese

Ziúr e James Ginzburg uniscono le forze in un nuovo progetto chiamato Myxomy. Un dream team berlinese capace di coniugare la visione pop di Ziúr con quella distorta di James Ginzburg attraverso un mix unico di elementi polari come la luce e l’oscurità, il rumore e il silenzio, la gioia e la malinconia.

L’album omonimo, pubblicato il 12 novembre 2021 per Subtext Recordings, è caratterizzato da una sorprendente scelta stilistica, un ibrido tra pop e deconstructed club per un perfetto equilibrio tra potenza e raffinatezza.

In apertura una melodia imprevedibile ed un ritmo glaciale accompagna la voce androgina di Ziúr in Sloppy Attempt, un mantra ipnotico che mette insieme i Radioahead di Kid A con il catalogo Warp.

Un’elettronica stroboscopica per In and Until, un suono che si pone a metà strada tra l’ultimo album di Ziúr, Antifate, e quello di James Ginzburg Crystallise, a frozen eye. Il suono vibrante delle corde degli strumenti acustici viene trasformato in un tappeto di droni sul quale si poggia una ritmica pulsante composta da glitch e suoni metallici.

L’accattivante It is it everything si avvale di una linea di basso robusta e una sezione ritmica basata su campane e campanacci, un dialogo tra strumentazione acustica e digitale che trova nella voce di Ziúr il punto d’incontro tra lo yin e lo yang sonoro.

A seguire Toxin out si basa su una scoppiettante texture industriale composta da un sintetizzatore squilibrato e rimbombi ritmici frammentati. Su questo potente tappeto elettronico risuona il canto cosmico di Ziúrin contrapposizione alle dure parole cantate «Bruciare i ponti è una scelta, mangiare i ricchi e vomitare sui fottuti».

Tar è una strumentale malsana mossa da pulsazioni ossessive e suoni dilatati costruiti sovrapponendo differenti linee di sintetizzatori per uno dei momenti più allucinanti del disco

Myxomy è un album che si reinventa costantemente attraverso uno splendido parco sonoro, uno spazio condiviso che mette in relazione il pop con l’elettronica facendone uno stile riconoscibile che ben riflette la frenesia della vita quotidiana.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!