Nella discoteca rock di [Lessness]

A due anni dall’Ep The Night Has Gone To War, Luigi Segnana (ex Casa del Mirto) dà alle stampe il suo debut album col progetto [Lessness].

Never Was But Grey è uscito l’otto gennaio 2019 per Justin Jest Entertainment e prende il titolo da una frase del racconto di Samuel Beckett Lessness.

Il disco parla di stati d’animo con le dicotomie che da sempre fanno parte dell’animo umano: la perdita dell’innocenza, la lotta tra il bene e il male che sono insiti in ognuno di noi. Ci troviamo di fronte a scelte che siamo tenuti a fare o subire.

Le sonorità di questo lavoro nascono dall’oscurità della new wave, incentrando la struttura delle tracce sul basso e sui synth. I suoni si fanno meno morbidi rispetto al passato, chiaro esempio è la prima traccia Wait.

Anche qui Luigi gioca con i contrasti: la voce cupa con i suoni duttili dei synth in una chiusura esplosiva alla Radiohead.

Riff corposo per una traccia fresca come Away, se il basso le dona una connotazione dark, i synth colorano la traccia e insieme alla ritmica sostenuta la rendono una traccia ballabilissima.

V. ci consegna una voce pulita e una canzone realizzata su strati di synth, la ritmica come per tutto il disco dona alle tracce quel brio in più, così come succede per la quarta canzone.

Seven Seals fa il botto con una ritmica electro, il break beat pompa nelle casse; di contrasto la voce seducente e riverberata di [Lessness] fa da congiunzione tra i vari strumenti.

Il cerchio si chiude con Oh, me, l’ultima traccia si collega alla prima, entrambe suonate nella medesima maniera: il basso suona ad accordi, come fosse una chitarra, accompagnato da un beat ciclico e una melodia che ritorna in loop come un mantra buddista.

In The Night Has Gone To War le influenze di [Lessness] si sentono tutte, ma Luigi Segnana ha carattere e si percepisce dalla sua musica che, sebbene apprenda da generi statici come la New Wave, ne riesce a dare nuova linfa.

Un album ben riuscito che fa ben sperare per il futuro.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!