Quando ci si poteva incontrare per suonare

Il secondo dei sedici capitoli in uscita per la label Elli Records accomunati dal tema del lockdown, vede Kevin Gironnay e Julien Vincenot (entrambi membri del collettivo parigino Unmapped) dar vita a Neglected Auguries.

Le quattro tracce risalgono all’estate scorsa, niente di programmato ma nate fugacemente e dimenticate per lungo tempo in un cassetto prima di essere pubblicate il 24 aprile 2020.

Così, armati di chitarra preparata e pedali (Gironnay) e un laptop (Vincenot), il duo si è dedicato all’esplorazione di nuove forme di scrittura musicale e improvvisazione.

Le quattro tracce sono pervase da un senso d’inquietudine che seppur registrate precedentemente alla pandemia, descrivono perfettamente il momento che stiamo vivendo. Loop minimalisti incontrano le parti improvvisate di chitarra, contribuendo così al mood claustrofobico di I woke up because the Earth was shaking. La prima traccia è un tappeto sonoro basato sulla ripetizione in cui la musica viene destrutturata per poi espandersi, fino a svanire lentamente.

Musica atonale per Meshwork, uno scenario cyber-punk tra rumore e caos. Nella seconda traccia la chitarra viene trattata come generatrice di suoni in modo da ottenere un’atmosfera rarefatta, un’unica macrostruttura musicale che lascia spazio all’improvvisazione e all’essenzialità.

Nei quasi quindici minuti della terza traccia che dà il titolo all’opera si sussegue una narrativa musicale fatta di dissonanze e distorsioni con i due musicisti, sempre in perfetto equilibrio, senza mai sovrastarsi. Un flusso denso e continuo che si conclude con una parte finale di musica 8-bit.

Neglected Auguries si conclude con Then the clouds rolled back: parti frammentate, disturbi e manipolazioni per un caos controllato che ci trasmette un senso di alienazione nella prima parte, campioni e sintetizzatori cristallini nella seconda parte della strumentale per un’atmosfera ansiogena.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!