La fragile delicatezza di Jono McCleery

Nato sotto il sole dell’11 giugno 2020, l’Ep Keep a Memory del cantautore inglese Jono McCleery, si fa spazio nel tunnel di silenzio e divieti (ahimè) che stanno ancora permanendo in questo particolarmente ovattato 2020; Jono produce il suo primo album Darkest Light in modo indipendente grazie ai suoi fans nel 2008, per il disco seguente firmerà con Ninja Tune, dalla critica descritto come alleanza tra gli echi di Miles Davis, Massive Attack, John Martyn, Fink e Radiohead squisitamente presenti.

Keep a Memory è stato registrato nei pressi di Rotterdam presso la grande casa rurale con giardino dell’artista, dove l’esigenza di fare qualcosa di creativo si è resa ad un certo punto, uno stato di necessità, dovuto al lungo periodo di chiusura imposto e trascorso lontano dal palco e necessariamente dal pubblico; tutte le risorse sono accorse, ed è proprio il caso, nelle minuscole finestre occasionali di tempo libero (e silenzio!) senza i figli dell’artista. La modalità compositiva in assenza di elettricità, fatta di laptop carico per registrare, il più delle volte al lume di candela, un microfono per voce e chitarra (durante il canto degli uccelli all’aperto) ha creato l’intimità di ciò che ruotava intorno, un po’ di basso e shaker, il mini pianoforte della figlia, mescolati ad arte per arrivare senza dubbio all’origine del titolo di questo Ep: l’esperienza di riconnettersi con la natura e la propria famiglia.

Fin da To Keep a Memory, già godibile al primo accordo, si percepisce la spensierata e fluida dinamica del cantare, quindi grazie Jono, per la capacità di rendere nella musica un appoggio di riflessione nella pacatezza; l’ampolla di suono in Someone Like You delicata ed ambrata, si orna di arpeggi e percorsi al sicuro, esotici e colorati.

Voce capace e narrante quella di Jono, rassicurante, è quasi intuibile l’happy end, abilmente mescolato a qualche spigolo di passaggio, quasi un tranello per le annotazioni del cuore; il disco chiude su Before I Get Older, stupenda suggestione e amorevole, che alla domanda coraggiosa risponde con un sorriso, commovente.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!