Una “cannonata” in pieno volto: Johnny DalBasso al Sound

La nuova annata di musica live al Sound Music Club ha inizio venerdì 18 gennaio 2019 con il release party di Cannonball, terzo lavoro in studio del musicista campano Johnny DalBasso. Il locale di Frattamaggiore rappresenta una delle realtà più importanti del territorio ed era quindi importante iniziare al meglio la nuova stagione di musica dal vivo. Nonostante la pioggia forte, la serata è piacevole e, una volta entrati nel club, è facile dimenticarsi del clima e del tempo, travolti dall’atmosfera del luogo.

Le premesse ci sono tutte e la musica live ha inizio a mezzanotte con gli Alca Impenne in apertura, power duo napoletano composto da Lorenzo Abbate, chitarra e voce, e Antonio Originale alla batteria. Il sound proposto dal gruppo è ruvido e senza fronzoli, un alternative rock con schitarrate stoner interessante e godibile, anche se già sentito. I ragazzi hanno grinta e si divertono sul palco, e la loro mezz’ora di musica passa velocemente, tra gli apprezzamenti del pubblico.

Poco dopo la mezza arriva il momento di Johnny DalBasso, accompagnato da Gianluca Terrinoni alla batteria, presente anche nell’album in studio, e da Antonio Russo al basso. Dopo aver scambiato un paio di chiacchiere con il pubblico, il musicista definisce la serata come una vera e propria festa, essendo la data zero per il tour del suo terzo lavoro, Cannonball, uscito proprio il 18 gennaio. In ogni festa che si rispetti non possono mancare i regali, ed ecco che il Nostro lancia dal palco un CD e un vinile del nuovo album. Poi, tutto è pronto per dar vita al concerto, diviso in due parti. Nella prima è riproposto per intero tutto l’album, dall’inizio alla fine, nella seconda c’è spazio per i pezzi dei lavori precedenti. L’intro It’s over apre le danze, ma la prima vera sfuriata arriva con la title-track, che se è già coinvolgente e devastante in studio, lo è ancora di più proposta dal vivo. E via via si susseguono la cover in salsa punk di Furore di Adriano Celentano, l’orecchiabilissimo singolo Sufrimiento, e delle vere e proprie mine pronte ad esplodere, come Niente di male. L’attitudine punk di Johnny viene ancora più valorizzata dal vivo, in cui ha la possibilità di mettere in mostra il suo carattere da frontman. Il brano Lascia a casa tuo marito è presentato da lui come un consiglio per tutte le donne sposate in sala, poi con Storia d’amore pt.2, “un continuo del pezzo omonimo di Celentano”, e Adesso e qui termina la prima parte del concerto. Nella seconda, si alterano brani dal suo primo album, JDB, come La Rivoluzione, e altri dal secondo, IX, come l’esplicita Fottiti o Isabella, che chiude il concerto.

Termina così una bella serata al Sound Music Club, DalBasso non sfigura in questo suo release party e tiene fede alle aspettative del pubblico. Da qui in avanti, migliorando ancora di più l’affinità di palco con gli altri due musicisti in vista del tour, non può che migliorare ulteriormente, per far conoscere pienamente la sua “cannonata” in tutta Italia.

Guarda la gallery del concerto QUI. A cura di Claudia Nappi

Leggi la recensione dell’album “CannonballQUI. A cura di Giuseppe Vitale

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!