Gli EGO tra rap, soul, pop e lontane suggestioni cantautorali

Un suono limpido e cristallino, atmosfere raffinate e minuziosamente definite, musica estremamente godibile: è tutto qui, musicalmente parlando, questo bel disco del duo degli EGO (formato dai toscani Diego e Filippo e nato a cavallo tra il 2014 e il 2015).

Saette, questo il titolo, è una autoproduzione discografica uscita il 22 di Marzo u.s. e contiene dieci brani per circa trentacinque minuti di musica. Tra rap, soul, pop e lontane suggestioni cantautorali, i due approdano ad un primo disco ufficiale nel migliore dei modi: Saette è denso di buona musica e di contenuti non scontati; “Ringrazio questa vita anche se stupida, incerta, malata, arrancata ma nonostante tutto unica come un gelato in piena estate che ci fa sorridere e ci ricorda la bellezza delle piccole cose”, cantano i due in “Niente di meglio da dire”, parole che costituiscono forse il manifesto intenzionale di Saette che è fondato, ci sembra, su un cantare si una quotidianità annoiata, problematica, amara, ma in modo e con aspettative positive.

Già la copertina, nella sua studiata ordinarietà, ci aveva colpito: l’immagine notturna di un quartiere popolare di città ritrae i due rappers che all’uscita da un bar si fermano a chiacchierare. Una immagine consueta della nostra vita di tutti i giorni dove scarpe sporche di fango “lasciano ancora impronte/e questo è importante” (Sembrava facile). Le canzoni di EGO appaiono sincere e riflettono, per stessa ammissione dei due aretini, il background musicale ed esperienziale di entrambi: “Ogni traccia del disco ci rappresenta”, raccontano gli EGO, “non solo a livello di testi ma anche a livello di sound, dato che abbiamo cercato di dare spazio a tutte le nostre influenze”.

Canzoni come Fammi spazio, Presupposizioni, la già citata Niente di meglio da dire, Sembrava facile, e cosi via, inoltre, riflettono il ritratto della più recente generazione di giovani, delusi questi oggi come non mai, forse, ma come sempre capaci di sognare e di sperare in un mondo migliore.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!