Gli scoppiettanti fuochi di Steve Roden

Pubblicato il 21 dicembre 2020 da 901 Editions, Gradual Small Fires (And A Bowl Of Resonant Milk) di Steve Roden è il risultato di un’opera commissionatanel 2012 dall’Università di Hong Kong per l’inaugurazione del Creative Media Center.

L’artista californiano ha realizzato cinque opere diverse: ogni oggetto costruito inplexiglass veniva accompagnato dalla registrazione di un incendio avvenuto in Danimarca circa 10 anni fa. Roden ha aggiunto suoni come campane, rocce, chitarre e field recording, manipolandoli per la maggior parte con pedali per chitarra analogici ottenendo così un’esperienza unica e avvolgente.

Per completare l’album, l’artista californiano ha aggiunto una sesta traccia composta per l’esposizione Sound art. Sound as a Medium of Art al ZKM di Karlsruhe.

Le composizioni,ispirate alle immagini di Various Small Fires and Milk, libro fotografico di Ed Ruscha,sono paesaggi sonori sintetici, vividi e vibranti: suoni fragili e scoppiettanti, a tratti intensi, a tratti affievoliti per dare il giusto peso e spazio al silenzio. Tra basse frequenze e crepitii continui, Small Fire 1 è una composizione astrattacon Roden impegnato a manipolare i frammenti sonori dissonanti e gli scricchiolii con il compito di vivacizzare una registrazione statica. Il riverbero della stanza fa da sfondo al suono delle corde stridule di Small Fire 3. I droni, che diventano mormorii insieme ai fugaci feedback, sono l’elemento distintivo della composizione.

Nella sua essenzialità Milk si allontana dai precedenti paesaggi sonori, un’esperienza distintabasata su colpi e rumori che echeggiano in uno spazio vuoto dove i suoni rimbalzano creando un’atmosfera zen.

Gradual Small Fires (And A Bowl Of Resonant Milk) come ogni lavoro del musicista statunitense, non va inteso come semplice musica, ma come una istallazione a 360 gradi in grado di coinvolgere più sensi. Steve Roden fa sentire l’ascoltatore all’interno del suono, una parte integrante di un lavoro dai dettagli intensi. Un’esperienza sensoriale da provare nel contesto di appartenenza.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!