Sebastiano De Gennaro: la relazione tra la matematica e la musica

Ottavo album per Sebastiano De Gennaro, multi-percussionista, rumorista, e compositore brianzolo di formazione classica. Musica Razionale, uscito il 17 aprile 2022 per l’etichetta 19’40”, nasce da una riflessione sulla musica, sulla percezione di quest’ultima e su come i fenomeni matematici vengono percepiti  in un senso lato come musica, intesa come un atto della mente per mezzo del quale immaginiamo dei suoni e dei ritmi.

Questo concetto è stato espresso nell’epilogo del disco in maniera chiara attraverso le parole di unodei più importanti compositori d’avanguardia europea, Luciano Berio: «Cercare di definire la musica è un po’ come cercare di definire la poesia: si tratta cioè di un’operazione felicemente impossibile. La musica è tutto quello che si ascolta con l’intenzione di ascoltare musica».

Musica Razionale è composto da sei tracce di musica contemporanea precedute dalla relativa introduzione, affidate alla voce dello scienziato e divulgatore scientifico Paolo Soffientini. I brani riflettono in musica sei bellissimi fenomeni matematici attraverso processi che si evolvono autonomamente basati su serie numeriche.

Dal problema del 3n+1, la Congettura Collatz, in cui il brano suona in maniera ciclica ossessivi pattern ritmici che variano leggermente alla fine di ogni ciclo dialogando con progressioni New Age, a Lo Shu con i suoi suoni frizzanti e giocosi nei quali le percussioni dialogano con i sample elettronici accelerando improvvisamente senza mai creare uguali ripetizioni ma arrivando sempre allo stesso valore finale, De Gennaro mette in relazione matematica e musica sovrapponendoli, trasformando la matematica in musica e utilizzando i numeri in maniera logica per ottenere musica.

In Farey Sequence De Gennaro costruisce una cattedrale sonora attraverso frammenti elettronici che seguono la Sequenza di Farey: una successione di 1 2 interpretata come una partitura musicale letta da sinistra a destra, quindi da 0 a 1, dopo aver assegnato a ogni frazione uno specifico evento sonoro.

La spirale di Ulam è una curiosa rappresentazione grafica dei numeri primi, attraverso la sua trasposizione in musica De Gennaro ottiene un flusso di suoni chiamato Ulam Numbers.In questa traccia vengono aggiunti nuovi elementi ogni volta che la sua spirale si avvolge: ticchettii, dissonanze e suoni gravi si legano fino ad arrivare una texture sempre più densa.

Un album complesso e ricercato, Musica Razionale ci fa capire quanto la matematica e la musica si intreccino andando a braccetto, diventando spesso la stessa cosa.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!