Sarah Haras: il Bahrein diventa musica

Con Mirage l’artista del Bahrein Sarah Haras giunge al suo terzo album, il primo pubblicato su Chinabot.

In uscita il 5 marzo 2021, Mirage esplora la tradizionale musica Khaleeji, aggiungendo una miscela unica di ritmiche destrutturate, droni granulari, rumori, suoni post-industriali emusica concreta.

La musica di Haras diventa la voce delle donne arabe: le dieci tracce prendono ispirazione dal paesaggio e dalla cultura del Bahrein, catturando l’essenza dei giorni nostri in una forma tangibile ma astratta.

L’album è introdotto dalle trame ruvide di Mobile che catapulta l’ascoltatore in un mondo fatto di meraviglia e terrore. Segue Sahra col suo ritmo ipnotico, un omaggio alla musica Khaleeji dalla quale riprende i suoni di tamburi in una progressione crescente e selvaggia. Pervasa da una tensione costante, la seconda traccia è un vortice di pulsazioni arricchite da suoni sinistri di roboanti sintetizzatori.

Con la titletrack ci avventuriamo in un paesaggio sonoro impervio: suoni crudi e brulicanti rispecchiano il territorio del Bahrein. Avanguardia e drone music si fondono in una traccia che fa dell’esplorazione materica il punto d’incontro tra tradizione e modernità.

Karisma si basa su un sound viscerale e pungente basato su percussioni riverberate che si poggiano su una texture minimalista fatta di echi.

Wish That I è il manifesto di una ricerca artistica singolare: l’influenza della musica da club e della dancehall si fa vivida con l’uso dei glitchin quella che è una traccia dall’atmosfera desolante ammorbidita dalle melodie vocali. In chiusura Smallest Child è un flusso di droni atmosferici densi e ipnotici, con la voce che viene utilizzata in maniera spettrale come un grido d’aiuto per tutte le donne del Bahrein.

Mirage è un album potente che ha una valenza sociale, quella di dare voce alle donne del Bahrein. Sarah Haras fa della sua musica un’arma di comunicazione e di denuncia.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!