Passenger di nuovo in studio, tra clown e cuori spezzati

You Freak Me Out

Tra gli artisti più influenti e amati della scena musicale contemporanea c’è sicuramente il cantautore inglese Passenger. Al secondo Mike Rosenberg, si fece conoscere dal pubblico internazionale con Let Her Go, molti anni orsono, e dopo due anni dall’uscita di Runway, torna a far parlare di sé con un nuovo lavoro in studio.

È la volta di Songs for Drunk and Broken Hearted, disco in uscita l’8 gennaio 2021 per Egea Music in collaborazione con Ecologi e Eden Project, partner che hanno reso tutto il packaging al 100% sostenibile, realizzato con materiale riciclato. Un album green e dal sapore indie folk, ormai marchio di fabbrica di Passenger.

Il brano A Sonf for Drunk and Broken Hearted che ha anticipato il lavoro e ispirato il titolo del disco, sembra perfetto per varie ragioni: oltre al retrogusto di whisky e birra, in questo disco c’è tutta la vulnerabilità che deriva dalla fine di una storia d’amore, che l’artista ha voluto raccontare così. Nel video, infatti, Passenger e la sua band sono travestiti da clown, emblema per eccellenza della tristezza, costretti a far ridere nascondendo ogni fragilità.

Naturale prolungamento è Suzanne, di coheniana memoria che parla letteralmente al cuore di qualcuno per cui l’amore è stato pieno e forte, tanto che you still shine bright to me. Come pratica comune nel disco, Passenger ripropone il  brano anche in versione acustica, ancora più intima e profonda.

Presentato in streaming alla Royal Albert Hall di Londra, questo disco ci regala anche altri pezzi dolcissimi come The Way That I Love You, Sandstorm e London In The Spring in cui emergono anche le doti dei musicisti di Passenger, che con violini, trombe e altro ancora arricchiscono tecnicamente i brani del cantautore inglese.

Questo bellissimo disco conta ben venti brani, comprese le versioni acustiche, con i quali il nostro caro vecchio Mike riesce a reggere tutta la durata del disco con una certa abilità. La stessa che, presumibilmente, ha reso la sua musica vicina a diverse generazioni e che lo celebra, ancora una volta, come una piccola gemma che parla al nostro cuore.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!