Only Now x Orogen: gli stregoni di un cupo rituale

Continua la collaborazione tra Kush Arora e Lucas Patzek aka Only Now & Orogen. Il duo con sede nella Bay Arena, dà alle stampe il seguito del progetto omonimo pubblicato nel 2018. Avuls, questo il titolo della loro seconda uscita, è stato pubblicato il 9 ottobre 2020 dalla londinese Discrepant.

Un mix di dub, noise ed elettronica sono gli ingredienti alla base del sound infernale, carico di tensione ed elettricità che pervade tutta la nuova uscita.

Con Avuls il duo sperimentale continua la propria ricerca verso territori inesplorati ed impervi: esplosioni di sub-bassi, paesaggi sonori disegnati da pulsazioni e strutture ritmiche complesse. In mezzo a questo grande e lento ciclone di suoni si trovano frammenti di voci e canti gregoriani; una presenza lontana ed esoterica all’interno di eruzioni infinite di rumori.

Le sei parti dell’album possono essere intese come un’unica traccia dalla trama cinematografica: un inizio scoppiettante e intenso dato da un break beat destrutturato, suoni metallici, abrasivi e dilatati infondono un senso di ansia e di oppressione (Avuls I). Rumori, feedback e tensioni elettriche sono gli elementi alla base dei landscape disegnati dal duo (Avuls III), paesaggi ambient dal taglio cinematografico, arricchite da parti ritmiche ipnotiche e coinvolgenti. L’inquietante canto gregoriano che apre AvulsV ci pone davanti ad una messa nera in cui la tensione si taglia col coltello. La traccia è attraversata da costanti scariche elettriche che contribuiscono ad alimentare l’atmosfera tra il sacro e l’oscuro. Arriviamo al termine di Avuls con il capitolo VIche riprende il discordo da dove Only Now e Orogen avevano iniziato: suoni intensi ed un’atmosfera tetra che fa di questo album un lavoro dal mood spettrale.

Avuls è la testimonianza di come alcuni elementi EDM decontestualizzati dal loro habitat naturale, il club, possano prendere l’aspetto di un rituale cupo, con un carattere accattivante che va a ricollocare questo determinato genere in un panorama sperimentale underground.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!