Fluttuando nell’oscurità con i  Noormik

Omission, pubblicato il 4 ottobre da Tonzonen Records, è il secondo lavoro dei Noorvik, from Colonia, che si erano già affacciati al panorama internazionale con il primo album omonimo presentato nel 2018.

La band tedesca prende il nome da una città dell’Alaska ed è formata da quattro elementi: Hennes Ernst e Johannes Schreiter alle chitarre, Dominik Hornung al basso e Arnd Finke alla batteria.

Omission è composto da quattro tracce per un totale di oltre mezz’ora di armonia strumentale amalgamando post-rock, post-metal e prog.

I titoli delle tracce racchiudono il riassunto delle sensazioni percepibili durante tutto l’ascolto, Floating above hidden dark è la sintesi perfetta di tutto l’album.

Un sound studiato nei minimi dettagli genera quello che è un post-rock sperimentale di tutto rispetto, con a sprazzi incursioni post-metal mai indigeste.

Floating, la prima traccia, con tutta la tranquillità ci accompagna attraverso un mondo strumentale nudo e crudo, fatto di chitarre, basso e batteria che disegnano le melodie di un post-rock classico. In Above trova spazio un lungo arpeggio che resta comunque inchiodato da un intro e una conclusione frenetica e spiazzante. Hidden è teoricamente divisa in due parti, una l’immagine speculare dell’ altra, sempre sulla falsa riga delle forti contrapposizioni ritmiche. Dark è l’ultima delle quattro. I Power chords distorti caricano l’intro per un brano in cui gli strumenti sembrano dirigere “vocalmente” strofa e ritornello. Chiude il cerchio, nel finale, riagganciandosi alle sonorità distese di Floating.

Omission è un disco che eccelle grazie alle capacità compositive dei Noorvik: molta tecnica, tanta da riuscire a rendere melodici anche gli scorci più pesanti. Nonostante l’album abbracci generi di nicchia, può e deve essere conosciuto e ascoltato per la sua indubbia qualità non solo dagli appassionati di queste sonorità ma da tutti.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!