I Minus vanno in CASA BASE

CASA BASE è un progetto audiovisivo realizzato dai bolognesi Minus. Pubblicato il 18 giugno 2021 per Slowth Records, l’album vede il collettivo d’improvvisazione (Daniele Carcassi, Simone Faraci, Giovanni Magaglio, Matteo Pastorello, Federico Pipia, Niccolò Salvi, Mattia Loris Siboni più l’ospite Biagio Cavallo) realizzare quattro sessioni d’improvvisazioni che andranno a comporre le quattro tracce dell’album.

CASA BASE nasce dall’esigenza di suonare a distanza nei mesi di pandemia, la soluzione è arrivata tramite game piece, un sistema d‘improvvisazione controllata per musicisti che suonano a distanza, ispirato al gioco del baseball, uno scambio di dati in remoto per permettere ai musicisti di poter suonare insieme e in sincronia.

L’album si apre con i flebili impulsi di CASA BASE #1, usando la sintesi granulare Giovanni Magaglio e Matteo Pastorello delineano un viaggio all’insegna di sonorità elettroacustiche che si sviluppano a partire dai glitch iniziali e da suoni materici. Ne scaturisce un brano carico di tensioni in un crescendo ritmico e atmosfere sci-fi. CASA BASE #2 è una sferzata di energia firmata Daniele Carcassi e Mattia Loris Siboni. La seconda traccia è caratterizzata da frammenti sintetici messi in relazione con la drum machine col fine di creare uno spazio sonoro dai molteplici piani di ascolto: dal vicinissimo al lontanissimo. Il finale alla John Cage mette in risalto l’importanza e il valore del silenzio.

Simone Faraci e Niccolò Salvi confezionano CASA BASE #3: un brano basato sulle poliritmie, strati su strati di elementi ritmici vanno lentamente creando un groviglio complicato, una trama ritmica che raggiunge un limpido equilibrio strutturale. La parte centrale rivela l’essenza pura del brano tramite la melodia del sintetizzatore sostenuta da una fascia di pianoforte campionato. La quiete viene rotta da forti impulsi che aprono la parte finale ad un crescendo di suoni sintetici con una melodia cupa che lentamente si spegne accompagnata da glitch disturbanti.

CASA BASE #4 è un brano di punk elettronico forgiato dal duo Biagio Cavallo / Federico Pipia. Ancora una volta siamo davanti ad una produzione basata sulla ritmica, consegnandoci un’esperienza fatta di suoni flebili che sembrano stentino a trovare una loro stabilità ritmica, trasformandosi di continuo in gesti sonori con improvvisi guizzi di energia. A colorare la texture ritmica ci pensa la chitarra di Pipia che funge da traino per il brano accelerandolo con le sue progressioni dal sapore cyberpunk.

CASA BASE è un lavoro complesso, ben strutturato, che funge da ponte tra i musicisti dandogli la possibilità d’incontrarsi in rete per creare un album dove la ritmica e il gli strumenti elettronici sono gli elementi cardini di quattro tracce dalle sonorità differenti.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!