Massimo Silverio e la sua musica che fa bene all’anima

In uscita il 31 gennaio, Ø è il secondo lavoro del giovane Massimo Silverio, seguito de Le retour du Zéphyrus autoprodotto nel 2016. L’album registrato in casa, vede Nicholas Remondino (batteria e percussioni), Leo Virgili (theremin, basso, tastiere ed elettronica) affiancare Silverio (voce, chitarra acustica e baritona, violoncello e samples) nella realizzazione del disco.

Atmosfere sature di malinconia nelle quattro tracce che compongono l’Ep in cui ogni parola sembra avere un’anima. Una visione oscura dell’animo umano, addensata dal folk sperimentale e macchiata dall’elettronica.

In apertura Tiere parte con un canto carnico cupo e potente. La parte ritmica contribuisce a rendere l’atmosfera sacra e inquietante, interrotta da un chiaro quanto profondo tocco di corda che detta il tempo e il trascinarsi della voce di Silverio, limpida e dal timbro ben riconoscibile. La morbidezza del violoncello e della chitarra accompagna le parole della canzone in un finale dal sapore post-rock.

Som è un breve e incisiva: il lento arpeggio fa da culla ai vocalizzi. Si arriva così alla title track, brano cardine dell’Ep. Ritorna il sussurrare per dar la giusta importanza e peso alle parole accompagnate in sottofondo dall’elettronica per ricordare la natura cupa dell’animo umano. Una traccia tanto bella quanto inesauribile che si chiude sulle note del theremin usato come un violino.

Con Jevâ si chiude il percorso conoscitivo dell’autore. Cantata interamente in dialetto friulano sulla metrica di antiche composizioni carniche, l’ultima traccia è tutta in discesa con un finale carico di distorsioni e feedback che svaniscono solo interrotte dalle note del violoncello.

Un Ep triste e malinconico, in cui sperimentazione e tradizione vanno di pari passo. Indubbiamente un ascolto sentito, a tratti incantevole che denuda la bravura di Silverio nel saper conciliare le capacità espressive a quelle compositive. Un lavoro superbo che sicuramente permetterà a Silverio di portare la musica carnica in giro per il mondo.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!