Un tuffo nel Rock anni Novanta con i Listrea

“Le Placide Ninfe sono quelle donne capaci di attrarre e stimolare la fantasia di chi le osserva da lontano, senza conoscerle realmente. Si tratta di un’attrazione superficiale, destinata a svanire, in quanto generata da creature frivole, prive di reale fascino, talvolta volgari.” (Listrea)

In un’epoca dove la Trap e l’Indie spopolano, esistono ancora giovani che puntano sul Rock di un certo tipo. E questo non può che farci piacere.

Direttamente da Brescia, Fabio Pietroboni (voce e chitarra), Edoardo Serena (basso), Andrea Manini (chitarra) e Fabio Orticoni (batteria) sono i Listrea. Il nome della band è preso in prestito da una piccola valle pressoché sconosciuta, che ai loro occhi ricorda l’immaginario naturalistico descritto nei testi.

Placide Ninfe é il loro mini album d’esordio, il primogenito nato il 15 febbraio 2019, mixato e masterizzato da Paolo Costola ai MacWave Studios

Tra le loro influenze Smiths, Death Cab For Cutie, Radiohead, Fugazi e i primi Verdena. Sono proprio questi ultimi che insieme ai Cosmetic riecheggiano nella prima traccia, Visioni Vaporose. Atmosfere lo-fi dove la voce particolare di Fabio Pietroboni ha il compito di dare melodia, al trittico basso-chitarra-batteria, quello di dare esplosività.

Il terzo brano Corrente D’Ambiguità contrappone la delicatezza della voce al sound robusto creato dal basso e dalle taglienti chitarre di matrice shoegaze.

Una carica irresistibile per Parentesi Fantastiche dovuta alle chitarre aggressive e ai continui cambi di ritmo. I Listrea sanno ben giocare con le dinamiche senza risultare mai piatti. Il testo è frutto del teen spirit dei quattro: «Affronterò la noia, affronterò la noia» con quella inquietudine classica degli adolescenti. I Listrea in compenso hanno trovato la loro valvola di sfogo nel Rock.

Per chi ama il Rock, le chitarre shoegaze, e soprattutto testi che superino la lunghezza di due frasi, allora i Listrea sono il nome sul quale puntare. Placide Ninfe scorre veloce e si rivela una piacevole scoperta. C’è ancora speranza in Italia!




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!