Go Go Diva, il disco delle seconde possibilità

Go Go Diva è il titolo del nuovo album di inediti de La Rappresentante di Lista, il progetto composto da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina. Il disco è stato pubblicato da Woodworm Label  con distribuzione Artist First.

L’album, anticipato dal singolo e video di Questo Corpo, è il proseguimento della ricerca avviata con (Per la) Via di Casa e Bu Bu Sad: l’analisi delle contraddizioni, dei sogni, delle paure, delle fragilità, sfocia in un racconto che ha come punto focale la complessità delle relazioni umane.

Eleganza disturbante, un lavoro senza sbavature ma niente affatto algido, fradicio di emotività. L’amore fa da padrone e diventa la causa scatenante del tutto: tutto ciò che accade nel mondo è visto come una conseguenza di esso.

La loro prima traccia, Questo Corpo, parla della rassegnazione che spesso ci accompagna nei momenti più duri, quando è il corpo a ribellarsi ricordando che se c’è qualcuno che può aiutare a rialzarti è proprio lui. Un album dove temi come la giovinezza e la tenerezza vengono messi alla luce in momenti bui in modo che risaltino ancora di più.

Il processo di affiancamento prosegue con Ti amo (nanana) che parte a loop, seguita da Maledetta Tenerezza che si immerge nelle acque dell’itpop tra onde di melodie vocali. Tra le più aggressive dell’album contiamo Alibi, che si contrappone alla tristezza morbida e acustica di Giovane Femmina. Sulla stessa linea, l’album prosegue con Guarda, anche se questa volta la tristezza viene combattuta con uno spirito più battagliero, adagiandosi su un tappeto ritmico vivo. La voce scende per riabbassarsi con Panico, brano in cui entrano gli archi come colonna sonora di amore e guerra che scendono in campo guardandosi negli occhi. Terminiamo con una chiusura morbida: Wow è forse il pezzo più tradizionale del disco con la sua evoluzione melodica e orchestrale.

Questo Lp nasce dal desiderio, da un impulso che coinvolge tutti gli organi del corpo. In ogni canzone si percepisce la necessità di gridare nei momenti di crisi o di mostrare l’amore attraverso la storia di una protagonista femminile che vive ma non è mai sazia. Go Go Diva  è un disco delle seconde possibilità. Quelle che non mancano mai.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!