Koralle: il suono dell’Hip Hop guarda al futuro

Anticipato dall’uscita di otto singoli, Fonografie è il secondo album full-lenght di Koralle, in uscita il 29 gennaio 2021 per Melting Pot Music.

Koralle è l’omaggio all’hip hop di Lorenzo Nada, meglio noto come Godblesscomputers. Con questo moniker Nada affonda le radici nella musica black per contaminarla a 360° fino a ottenere qualcosa di personale. Groove, ritmi jazz, funk, ogni beat è uno scrigno segreto nel quale confluiscono tutte le influenze musicali di Koralle, beatmaker e produttore, nato a Ravenna ma di base a Bologna.

Munito di Akai MPC e di una vasta collezione di dischi da campionare, Lorenzo realizza un album di 16 tracce (otto delle quali già presenti in Fonografie 1) nel quale è la musica a parlare.

L’apertura è affidata alla calda Livin’, un beat dal basso corposo mentre alle tastiere è affidato il compito di dare colore alla strumentale, trascinata dal campione vocale. Il rapper di Houston Anti-Lilly compare con le sue liriche in Trick Questions. Se da un lato il beat è caratterizzato dai suoni morbidi ed eleganti, con i fiati in sottofondo a creare un’atmosfera rilassata, dall’altra spicca il soft-spoken dalle rime provocatorie dell’artista americano. Direttamente da Londra Turt, la voce del duo jazz rap dei Summers Sons, è ospite in Keep It Stepping. Koralle gli cuce addosso un beat sofisticato nel quale lascia dialogare i fiati col piano.

Last Train Home è un mix tra sonorità oldschool con tanto di scratch con elementi lounge come i sintetizzatori che in questo caso contribuiscono a disegnare un’atmosfera distesa.

In Oro il collettivo dei Funk Shui Project impreziosisce la strumentale arricchendola con accenti soul, il risultato è una base dai suoni liquidi. Si chiude con la collaborazione con il beatmaker di Colonia Twit One in Noia, una produzione low-fi hip hop ricca di campioni di scratch e un rhodes caldo e intenso.

Con Fonografie Koralle riscrive il suono dell’Hip Hop portandolo in una dimensione contemporanea. Sempre eleganti e sofisticati, i suoi beat sono un omaggio al passato in un’ottica nuova che guarda al futuro.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!