Chapter 2: la ripetizione in musica

Giunge al secondo capitolo la collana Kaczynski Tape Sessions: The Commercial Tape, pubblicato il 27 marzo 2020 da Kaczynski Editions, è uno split che vede coinvolti kERN (Matteo Barsotti) e Batia Hasan (Mattia Ferrarini).

Due diversi modi di concepire e interpretare la ripetizione in musica: se da un lato kERN usa chitarre, voci, ultra-bassi, mugugni, fruscii, battiti che si ripetono, si intrecciano e si intersecano creando tracce spiccatamente cinematografiche, dall’altro Batia Hasan opera cut-up selvaggi da nastri audio, reiterando e alterandone i suoni d’origine, dando vita a tracce oniriche e surreali.

Ambient atmosferico che nasce da piccoli droni leggeri e cupi sui quali kERN stratifica altri suoni: loop di chitarra che innescano feedback e voci campionate (Nuala). Pattern ritmici vengono accompagnati dalle armonie della chitarra che traccia lampi di luce in una produzione scura (Daphne). Un finale affidato a un drone intriso di tristezza, malinconia e nostalgia, un’oscurità desolante che cala fino a portarsi via con sè il silenzio della notte. Tornano gli sprazzi di luce con W.,prima che il suono diventi ancora più intenso e monolitico.

Come già s’intuisce dai titoli delle quattro produzioni di Batia Hasan, la sua musica vira verso un ambient etereo e armonioso, per certi versi mistico. Il maestro del taglia e incolla ricama, è il caso di dirlo, tappeti sinfonici, mettendo in luce la sua poetica che si mantiene costante tra surrealismo e metafisica.

Con Entrepreneurship il suono si fa straripante, un sound che avanza fino a un turbinio di fruscii generato da un drone in loop che dà un senso di ansia e sconforto. Più frenetica Commodity Fetishism, si passa da uno stato ansiogeno per poi placarsi e lasciare che il suono diventi contemplativo.

Ancora una volta Kaczynski Editions riesce a far convivere due mondi diversi legati da uno stesso filo conduttore, si scoprono due artisti interessanti e un mondo, quello dell’ambient drone, che ha infinite possibilità da scoprire.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!