HAND: l’antidoto per vivere in un mondo travagliato

In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, le nostre vite sono sempre più soggette a ritmi frenetici, la musica è diventata un palliativo,un momento per staccare da tutto e crearsi uno spazio per la propria pace interiore. Non solo, il suo suscitare emozioni o evocare ricordi porta il nostro cuore ad avere una reazione data da un battito cardiaco più veloce.

È proprio dal battito del cuore che Sascha Bachmann aka HAND parte per ideare la sua musica, una combinazione di avvolgenti paesaggi sonori e morbidi impulsi realizzati con un registratoree un sintetizzatore modulare.

Il concetto del battito è così riportato nell’ambient music: da un lato HAND vuole confortare e calmarel’ascoltatore, dall’altro il suo approccio compositivo risalta la parte ritmica come si evince dal suo nuovo album Suburbæn.

Rilasciato il 27 novembre 2020 in digitale e cassetta da Elli Records, il disco si compone di sette tracce nelle quali i loop vengono filtrati direttamente nel sistema modulare al fine di dare un’impronta live all’album.

Già dalla prima traccia, Suburban life, l’artista si prefigge il compito di emulare i suoni di una città industriale contaminandoli con riverberi elettro-acustici. A un primo ascolto non passa inosservata la cura che HAND pone nel realizzare la parte ritmica: glitch scoppiettanti, posti su un drone cupo, riprendono il ritmo frenetico della vita.

Two Drink Minimum ricorda fin da subito un cuore pulsante, a volte si agita, a volte è calmo. Con questa traccia HAND ci trasporta nel lato più inquieto e tenebroso di una musica cosmica, un flusso ipnotico e ansiogeno.Note to self è fatta di tensioni ed equilibri mutevoli, ricca di riverberi e glitch metallici mai predominanti con i quali Sascha Bachmann prova a  riprodurre i suoni che un bambino percepisce nel ventre della madre. Il suono delle onde accompagna Crescent, un dialogo tra la batteria acustica dal sapore jazz (Sascha ha un background di batterista professionista) e il modulare.

Quella di HAND è una ricerca quantomai attuale al riflesso di uno stile di vita urbano. La sua musica quindi nasce comesuo antidoto, esorcizzando gli incubi apocalittici del presente.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!