Gabriele Bombardini, il maestro degli haiku musicali

5/7/5

5/7/5 è lo schema per la stesura degli haiku, componimenti poetici nati in Giappone,  a cui lo scrittore Masaoka Shiki ha dato questa denominazione. Queste piccole poesie, con toni semplici e senza titolo, devono essere  composte da diciassette more, che non sono sillabe e  rimandano il lettore in uno spazio totalmente emotivo. È quasi naturale, infatti, associare questo componimento letterario alle musiche composte e suonate dal musicista ravennate Gabriele Bombardini.

Short Stories è il capitolo solista della sua carriera in uscita il 9 ottobre 2020 per Blooms Recordings. Le tracce di questo lavoro sono effettivamente piccole poesie in musica. Diciannove componimenti tra ambient e musica spirituale che conducono l’ascoltatore in una dimensione esterna.

L’album Short Stories inizia in modo suadente, è come un richiamo a prestare ascolto alle sensazioni, ai sentimenti, alle emozioni sepolte dentro di noi. I suoni sono particolarissimi, spesso affidati alle corde sapienti ed emotive di una pedal steel.

Gabriele Bombardini si dimostra un maestro delle armonie, capace di evocare, grazie a queste musiche mistiche, invisibili sprazzi di raffinate dolcezze. Descrivere ogni brano sarebbe letteralmente impossibile. Pur volendo analizzare i virtuosismi elettronici ed acustici che rendono uniche queste composizioni, si sprecherebbe tempo e soprattutto si macchierebbe un percorso che per l’ascoltatore deve essere individuale.

Ognuno ha la piena capacità di tramutare queste storie nella propria e vivere all’interno di esse le percezioni che privilegiamo, i pensieri che temiamo o semplicemente le righe dei nostri abissi. Non è un caso il riferimento alla tradizione orientale che da secoli vanta una spanna di spiritualità superiore in grado di catturare immagini e di formulare linguaggi sensoriali.

Gabriele Bombardini ha disegnato un’altra dimensione, non resta che scoprirla.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!