Flying Disk: una rapida ma non ripida ascesa

Facce giovani e pulite compongono il trio Flying Disk, nato nel 2010 a Fossano, in una classica cittadina di provincia, e ideato da Simone Calvo, Mattia Fenoglio e Luca Mauro, con un cambio formazione avvenuto nel 2016, si compone anche di Enrico Reineri.

Il 27 novembre 2018 sotto la guida di Francesco “El Drago” Martinat hanno pubblicato per le etichette Brigante Records & Production, Scatti Vorticosi e Edison Box, il disco Urgency.

Si può dire il primo disco serio, successivo a quello che fu, nel 2014, il primo full length Circling Further Down.

Otto le tracce su una copertina fantascientifica di strade e binari al buio; il disco, suonato in maniera ottima e con una buona interpretazione, ha un sound molto ’80, in un immaginario valico che attraversa svariati generi: dell’alternative al punk, tra slapping di basso propriamente a metà tra il cross-over e il grunge ed assoli lunghissimi di chitarra verosimilmente hard-rock.

Se inizialmente la band partiva da un substrato esclusivamente punk-rock, il nuovo lavoro risulta essere senza limiti spazio-temporali. Il trio infatti porta sulle spalle un bagaglio culturale composto di influenze notevoli: dai Quicksand agli Unsane, dagli Helmet ai Kyuss fino ad attraversare i Deftones.

In alcuni pezzi rivedo anche i più arzigogolati Smashing Pumpinks, soprattutto nella modulazione vocale. Il finale arriva dirompente e spiazzante, 100 days, è una melanconica quasi-ballads, con rivoli chitarrosi e beat di rullante d’atmosfera, che conclude il disco in un diminuendo a scomparsa.

Nei prossimi mesi la band sarà protagonista di numerosi concerti in Italia e all’estero, così come fu per la promozione dell’album precedente in cui collezionarono oltre 60 date e altrettante condivisioni di palchi. Non resta che sperare in una rapida ma non ripida ascesa, affinché, dopo le esperienze di maturazione in live, la band possa acquisire una propria certezza compositiva, via via più sperimentale.

Buone le basi, dunque, ma attendo con fiducia una svolta superiore alla media!




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!