Alza il volume con i Dog Dimension

I Dog Dimension sono una rock band unica nel suo genere, direttamente da Berlino il trio suona sporco e spigoloso, dall’attitudine punk e dalle influenze noise-rock.

Area Of Outstanding Beauty è il loro secondo l’Ep in  uscita il 4 ottobre 2019 in vinile da 12 per l’etichetta berlinese Bohemian Drips.

Il trio formato da Josefine Lukschy (voce e basso), Alexander Meurer (chitarra) eClemensLinnenschmidt(batteria)ha creato uno stile personale, un ibrido tranoise rock, funk sperimentale e grunge, facilmente riconoscibile.

Sei le tracce che vanno a comporre il lavoro della band tedesca, sei mine sparate in faccia dai testi profondamente distopici e sognanti con un leggero tocco d’ironia e un tocco di rabbia.

L’Ep si apre col suono graffiante di Flap, un basso robusto che guida il caos ordinato del trio, la tipica energia hardcore accompagna l’incandescente brano di apertura.

Tra sprazzi noise e squarci melodici, Afterlife/Assembly Line è una bomba a mano, un pugno dritto allo stomaco, un muro di suono sul quale Josefine grida a squarciagola come una profetessa contemporanea.

Ritmo serrato e nervoso per Stuck In A Turd, la quinta traccia lascia trapelare il lato più funk della band con i cori a rafforzare la voce graffiante della Lukschy e il ritornello che si pregna di chitarre distorte e abrasive.

La vorticosa Welcoming The AwfulBeing posta in chiusura dell’Ep ci dà uno schiaffo in faccia. L’ultima traccia è quasi una filastrocca da cantare in your face. Sul finale i tre Dog Dimension impazziscono e il brano esplode ponendo così fine all’Ep.

Area Of Outstanding Beautyè un Ep interessante che ci farà tornare indietro agli anni ’90 con i Dog Dimension che hanno trovato il suono giusto e l’alchimia perfetta per produrre musica rock alternativa contemporanea.