Lasciatevi sorprendere dai Dictaphone

Eclettici e originali,i Dictaphone sono la creatura a due teste di Oliver Doerell (già bassista per RazOhara And The Odd Orchestra) e Roger Döring (clarinetto e sassofono).  Dalla loro alchimia prende vita un mix particolare di jazz, minimalismo, elettronica e avant-gardesviluppatosi nel corso della loro carriera segnata dalla pubblicazione di cinque album, il quinto, Goats & Distortions 5, in uscita il 30 aprile 2021 per Denovali Records.

Questo nuovo lavoro è il frutto del ritrovamento di un registratore a nastro nella casa berlinese di OIiverDoerell, usato come fonte sonora dalla quale hanno preso forma le dieci tracce del disco.

Affiancati da Alex Stolze ai violini, il duo belga-tedesco si cimenta con un lavoro sperimentale dal carattere inquietante: suoni spettrali accompagnano l’ascoltatore in un viaggio sonoro fragile e spigoloso.

In apertura O. si muove su un tappeto ambientale cupo, smussato dall’elegante sassofono di Döring. Le note morbide dello strumento a fiato crea un gioco di luci ed ombre con i rumori impercettibili utilizzati per comporre la parte ritmica del brano.

La disarmante semplicità iniziale di 808.14.4 s’infrange ben presto su un muro di archi supportati da glitch plastici. Il tutto è guidato dal violoncello che con il suo giro ipnotico altera la percezione della realtà.

Tra sperimentazione colta e amore per la forma classica,Tempête et Stress è un brano raffinato nel quale i rumori del nastro s’inseriscono tra il dialogo del sax con il contrabbasso. Un brano che pone sotto i riflettori la capacità narrativa e cinematica dei due strumenti.

Goats&Distortions 2 si pone a metà strada tra il mondo sperimentale dei Dictaphone e il rigore classico, facendo emergere un suono tanto ammaliante quanto incisivo. Your ReignIs Over rappresenta la somma delle varie anime della formazione tedesca che su una strumentale jazz tribale risaltano la delicata voce di Helga Raimondi.

Goats & Distortions 5 è un album interessante, ricercato e curato in ogni dettaglio che conferma la maturità artistica di una delle proposte più interessanti e originali della scena elettro-acustica.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!