Il potere delle jam blues

Il famoso trio norvegese Bushman’s Revenge ha dato alla luce Et Hån Mot Overklassen in uscita per Hubro il 12 luglio in Norvegia e ad Agosto nel resto del mondo.

Gard Nilssen (batteria, percussioni, vibrafono, Wurlitzer ed elettronica), Rune Nergaard (basso, organo, piano giocattolo, percussioni ed elettronica) ed Even Helte Hermansen (chitarra, percussioni ed elettronica) operano simultaneamente su più livelli per ottenere un particolare intreccio tra jazz, rock e blues.

Dopo un preludio sperimentale ipnotico parte Sly Love With A Midnight Creeper, la prima traccia ha una sensualità che va ricercata nel suo groove, la batteria suonata con le spalle ha quella eleganza tipica del jazz, i fraseggi di chitarra non fanno altro che esaltarla e colorarla.

Con Folk Kremtar No Av Og Til Berre I Lause Lufta Og si cambia completamente registro: scompare il jazz e il rock per far posto ad una suite drone scura che fa quasi pensare di trovarci davanti ad un trio completamente diverso.

Eppure sono sempre i Bushman’s Revenge che spaziano tra i virtuosismi di A Bottle A Day Keeps The Wolves At Bay ai confini del prog. Con questa traccia capiamo che i tre sono liberi di fare quello che vogliono e portare la loro musica in qualsiasi direzione gli strumenti li trascinino.

Dalle tinte noir, Moves Away From The Door si poggia sulla chitarra blues di Even Helte Hermansen con gli altri due che lo seguono a ruota per ricamare una traccia dal carattere di una soundtrack.

E mentre la batteria ci dà dentro sul rullante creando un muro invalicabile, la chitarra si diverte a creare la melodia di Toten, una delle tracce più accessibili di un lavoro spigoloso.

Et Hån Mot Overklassen  è un lavoro caldo e virtuoso che fa delle fragorose sculture audio i punti cardini, con attorno i droni i campioni, la confusione del blues a riempire un album che gioca con i suoni, si ha difficoltà a capire dove inizia uno strumento e ne finisce un album ma sta in questo proprio la bellezza del lavoro dei Bushman’s Revenge.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!