Dead Awake fra le strade di Londra

Black Doldrums è una band londinese, sbocciata quando ancora c’era il virus, in un periodo di stasi feconda. L’11 marzo 2022 hanno pubblicato il loro album d’esordio Dead Awake, messo a punto in collaborazione con Jared Artaud (The Vacant Lots, Alan Vega), il cui titolo ben descrive la stasi pandemica, ma quando lo si fa girare sotto la puntina, distinta arriva la forza rock e psichedelica, marchio di fabbrica dell’etichetta Fuzz Club Records.

Con due Ep e svariati tour in UK, EU e USA, in poco più di un anno Sophie Landers (batteria) e Kevin Gibbard (chitarra e voce), si sono imposti nel panorama delle nuove band che amano atmosfere scure e sognati. E come in ogni disco dove c’è della psichedelia dark, l’ascolto va fatto tutto d’un fiato e il live garantirà l’effetto wall of sound. Non c’è solo cupo in questo album, ma l’appiglio alla serenità viene teso in alcune linee della voce e nella scelta di melodie di chitarra, che ricordano gli anni Ottanta dei Cure e gli anni Novanta degli Smashing Pumpkins.

L’album si apre con Sad Paradise e Into blue, previews e video ufficiali degli otto pezzi dell’album, che ci svelano i due lati della band, quello più travolgente ed impetuoso e l’altro più dolce e sognante; ammalianti e taglienti i video in bianco e nero, strutturati in un racconto senza interruzione, come lo è l’album. Le armonie di chitarra accompagnano la voce, il synth crea tappeti di onde sonore che si fondono con gli accordi distorti della chitarra, la ritmica è semplice ed ipnotica, ma perfettamente in linea con il resto, la linea vocale si fonde con il suono di tutti gli strumenti, proprio come il genere musicale richiede e come ama la Fuzz Club, una garanzia quando si tratta di sonorità dalle tinte cupe ed ombrose, psichedeliche e post-punk, sempre con personalità e stile.




[gs-fb-comments]

Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!