Superinertia è l’ultimo album del trio portoghese 10 000 Russos: moderna psichedelia oscura e travolgente

Super Psichedelica Inertia

Questo album è uscito il 10 settembre 2021 per l’etichetta dell’East London Fuzz Club, il cui marchio stilistico si sente già nelle atmosfere sonore dei primi minuti. I 10 000 Russos, trio sperimentale portoghese con all’attivo cinque dischi e alcuni Ep, ha dato forma e sostanza a Superinertia, un disco caratterizzato da una “forza sonora motrice instancabile”, in cui “si viaggia attraverso paesaggi distopici” tinti di scuro; da ascoltare dopo un pugno di sabbia negli occhi, ma ad orecchie, mente e cuore aperti.

Protagonista è la musica modernamente psichedelica, ma che prende un’impronta punk soprattutto grazie a João Pimenta, cantante e batterista, che ha un modo di cantare molto inglese, tanto simile a quello di Mark E. Smith dei The Fall.

Ovunque la chitarra con accordi allungati dall’eco, melodie malinconiche e oscure e, qua e là, suoni di synth come richiami di sirene. Cinque pezzi: dalla track di apertura, Station Europa, definita “una sorta di inno per la fine dell’Europa”, fino alla più melodica A House Full of Garbage, il brano più incline ad un ascolto abituato a melodie dolci e serene di chitarra, nonostante si incupisca negli ultimi secondi nel timbro oscuro della voce, preso dal profondo ventre e dalle corde più spesse. A chiudere Mexicali/Calexico, un lungo e piacevole sfinimento che gli intenditori di sound psichedelici ascolterebbero ad libitum; atmosfera lugubre, densa d’attesa fino alla cavalcata del basso e della batteria, su cui si costruisce la melodia di chitarra e si inserisce il cantato sciamanico, che ricorda le esibizioni dal vivo dei The Doors. Un brano-visione che chiosa un album ipnotico e travolgente, un amalgama misterico ma concreto, esoterico ma fisico e tangibile in una danza rituale e catartica.

I 10 000 Russos ora sono in tour in Europa: trenta date sui palchi di molte capitali. Li aspettiamo in Italia, per lasciarci travolgere in un live di quelli che incantano e fanno muovere il corpo.




Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!