La metafisica e il silenzio, in tutte le loro contaminazioni.

The Square (is so quiet) è la playlist metafisica! Rivolta a chi, come noi, crede che silenzio e metafisica siano il principio e il futuro dell’Arte. È quel dipinto di De Chirico in cui ci piace ritrovare noi stessi. È anche un verso di una canzone a cui teniamo molto: Grim July.

Violent Scenes Radioaktiv, vi proporranno i loro ultimi ascolti: nuove uscite, perle nascoste, futurismi e vecchi pezzi appena scoperti.

«Why is there something rather than nothing?» – è la domanda a cui cercheremo di rispondere.

The Square #1 raccoglie, fra gli altri, Scacco Matto, il nuovo lavoro di Lorenzo Senni, paladino italiano della storica etichetta britannica di musica elettronica Warp Records; la ripubblicazione su Secretly Canadian di Placer Found, esordio incredibile degli Early Day Miners, band slowcore
americana di Bloomington (Indiana), uscito vent’anni fa; alcune ultime pubblicazioni dell’etichetta canadese Constellation, storico riferimento della scena post rock e sperimentale; una cover di A Forest per i quarant’anni di Seventeen Seconds (The Cure) composta da Alva Noto e ancora
Anna Calvi, Giles Corey, Chevreuil, Pan Sonic e il bellissimo A Western Circular del musicista e produttore londinese Wilma Archer.

Buon ascolto e buon viaggio!

 

The Square #1

Lorenzo Senni (2020, Warp Records)
Early Day Miners (2000, Secretly Canadians)
T. Gowdy (2020, Constellation Records)
Alva Noto (2020, Noton)
Chevreuil (2006, Ruminance, Ottonecker)
Anna Calvi ft. Idles (2020, Domino Recording Company)

Giles Corey (2015, The Flenser)
Pan Sonic (2010, Blast First Petite)
Bill Fay (2005, Jnana Records)

Rebecca Foon ft. Patrick Watson (2020, Constellation Records)
Wilma Archer (2020, Domino Recording Company)



Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!