Il TAM Fest arricchisce la sua line up con un nome d’eccezione: Giovanni Truppi

Domenica 28 luglio 2019 Giovanni Truppi salirà sul palco della terza edizione del Telesia Art Music Fest, insieme a Edda e gli Endrigo, in Piazza della Civiltà Sannitica – Telese Terme (BN).

Dopo un tour primaverile nei migliori club italiani, che ha visto registrare parecchi sold-out, e l’ha confermato come uno dei migliori interpreti live nostrani, Giovanni Truppi e la sua band si apprestano a tornare sul palco nei più importanti festival della penisola. Cantautore ispirato, GIOVANNI TRUPPI è un polistrumentista e cantante che per stile e liriche rievoca i grandi del cantautorato italiano degli anni ’70. La sua forma canzone è profonda, provocatoria, complessa, imprevedibile e mai banale così come ci dimostra il nuovo album di GIOVANNI TRUPPI dal titolo “POESIA E CIVILTÀ”, primo lavoro per una major del cantautore napoletano (Virgin Records / Universal Music Italia) uscito il 22 marzo scorso. Il suo nuovo singolo “Borghesia”, secondo estratto dall’album, è uscito il 16 Maggio scorso accompagnato dal video diretto da Gabrile Azorìn, Giuseppe Truppi e Oscar Vincentelli.

Biografia:

Giovanni Truppi è nato a Napoli nel 1981. Tra il 2010 e il 2017 ha pubblicato quattro dischi di inediti: “C’è un me dentro di me” (CinicoDisincanto/CNI 2009), “Il mondo è come te lo metti in testa” (I Miracoli-Jabajabamusic/Audioglobe 2013), “Giovanni Truppi” (Woodworm/Audioglobe 2015) e “Solopiano” (Woodworm/Audioglobe 2017) e tra il 2013 e il 2017 è stato protagonista di un tour di circa 300 date, con la sua band e da solo.
Nel corso del 2014 ha progettato e costruito un proprio pianoforte ottenuto modificando un piano verticale: il risultato è uno strumento dalle dimensioni inferiori allo standard, smontabile, ed elettrificato tramite una serie di pick-up che permettono di amplificarlo.
Truppi ha collaborato con lo scrittore Antonio Moresco per la scrittura della canzone “Lettera a Papa Francesco” ed ha partecipato come chitarrista alle registrazioni dell’ultimo disco del cantautore Stefano “Edda” Rampoldi “Graziosa Utopia” (Woodworm/Audioglobe 2017).
Nel 2017 ha ricevuto il Premio Nuovo Imaie per la migliore interpretazione al Premio Tenco.
Lo scorso anno Truppi è stato candidato ai Nastri D’Argento per la migliore canzone originale per “Amori che non sanno stare al mondo”, brano composto per l’omonimo film di Francesca Comencini (Fandango 2017). Truppi ha inoltre scritto “La Domenica”, brano che fa parte della colonna sonora e del testo dello spettacolo teatrale Il cielo non è un fondale della compagnia Deflorian/Tagliarini.

http://www.giovannitruppi.com
https://www.youtube.com/user/giovannitruppi
https://www.facebook.com/GiovanniTruppiOfficial/
https://www.instagram.com/giovannitruppi/

TAM FEST ‘19

Come ogni anno, dal 2017, la città di Telese Terme è pronta per ripartire con tre giorni dedicati all’arte, alla musica e alla cultura. Il successo delle passate edizioni ha permesso all’associazione TAM di ambire ancora più in alto, ampliando ulteriormente le proposte artistiche, come dimostra la presenza di realtà affermate nel panorama italiano, e tutto ciò che rappresenta il TAM, ovvero: arte, aggregazione, promozione del territorio e della cultura.
Il festival si terrà dal 26 al 28 luglio con ingresso gratuito.

FB: https://www.facebook.com/TelesiaArtMusicFest/
IG: https://www.instagram.com/telesiaartmusicfest