Ennio Morricone / Bruno Nicolai

Dimensioni Sonore – Musiche Per L’Immagine E L’Immaginazione

Tra le figure più importanti della musica italiana del Novecento, Ennio Morricone e Bruno Nicolai hanno entrambi tracciato percorsi creativi distinti e inaspettati, perfettamente sintonizzati con le epoche che i loro lavori hanno attraversato; compositori radicali e lungimiranti, che hanno inventato interi universi di possibilità attraverso il loro lavoro per il cinema e la televisione.

Da tempo l’opera di Morricone ha assunto contorni leggendari per il suo contributo alle colonne sonore e alle musiche per sonorizzazioni, così come per le attività esplicitamente all’avanguardia e sperimentali realizzate all’interno del seminale collettivo Gruppo di Improvvisazione Nuova Consonanza, ma Dimensioni Sonore – una vasta raccolta di registrazioni originariamente pubblicata dalla RCA nel 1972 – si distingue in egual misura per la luce che getta sul lavoro, meno noto, di Nicolai, e l’importanza rivoluzionaria della sua opera.

Abituali collaboratori nel corso delle rispettive carriere, Morricone e Nicolai si incontrano come studenti all’inizio degli anni Cinquanta presso il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma, favorendo un’amicizia che avrebbe dato vita, a partire dalla metà degli anni Sessanta, a centinaia di album che portano entrambi i loro nomi, in un ruolo o nell’altro. Ognuno dei loro lavori è degno di nota, ma nessuno risulta così sorprendente, distinto e ambizioso quanto Dimensioni Sonore – pubblicato come una serie di 10 singoli LP, e disponibile anche in un lussuoso cofanetto contenente diversi extra – considerato da molti come il fiore all’occhiello della leggendaria serie di library music della RCA, il Catalogo di Musiche per Sonorizzazioni.

Interamente a sé stante per scala e contenuti, Dimensioni Sonore svetta come opera primaria nella storia della musica per sonorizzazioni, una categoria che – soprattutto in Italia – ha offerto ai maggiori compositori un veicolo per estendere il proprio talento in territori radicali e sconosciuti, permettendogli di sedimentarsi nella coscienza pubblica attraverso la televisione e il cinema.

La raccolta comprende un totale di 103 brani – con 5 LP attribuiti a Morricone e 5 a Nicolai – che spaziano da sonorità jazz avanguardistiche fino ad astrazioni atonali, e non sorprende che in queste registrazioni siano presenti membri del Gruppo di Improvvisazione Nuova Consonanza in una sorta di line-up successiva alla realizzazione dell’album The Feed-Back.

Come per la gran parte delle musiche per sonorizzazioni, i brani di Dimensioni Sonore non sono stati composti pensando ad una particolare associazione cinematografica o tematica. Ciò ha dato a Morricone e Nicolai la notevole libertà di dirigere la propria creatività in terreni inesplorati.

Con l’ausilio di un’ampia gamma di strumenti e tecniche acustiche ed elettroniche, attraverso questi 10 LP Morricone e Nicolai – lavorando molto più come compositori d’avanguardia che non come creatori di partiture cinematografiche – hanno creato un’opera espressiva e dinamica che esplora approfonditamente le possibilità strumentali e timbriche, nonché multiformi parametri musicali, e le loro possibilità di utilizzo. Intitolando ogni composizione senza alcuna relazione diretta con la sua forma, il significato viene intenzionalmente lasciato interamente all’elaborazione della mente dell’ascoltatore. Sebbene troppo vari per essere descritti in dettaglio, gli agglomerati sonori che si incontrano in Dimensioni Sonore si distinguono nettamente dalle musiche del periodo in cui sono stati creati, nonché da quelle che le hanno precedute e seguite.

Completamente rimasterizzata dai nastri originali, e presentata in una sontuosa confezione, questa nuova edizione di Dimensioni Sonore mostra a pieno lo stato dell’arte della library music in Italia nei primi Anni Settanta, e costituisce niente di meno che un capolavoro senza tempo. Le note di copertina originali scritte da Sergio Leone, Pier Paolo Pasolini, Elio Petri, Gillo Pontecorvo e Giuliano Montaldo sono incluse insieme a un nuovo articolo del rinomato musicologo Maurizio Corbella che esplora nel dettaglio la pubblicazione.

 

Formato: 10LP + 10CD + Book – Deluxe Box-set

Etichetta: Dialogo

Il Deluxe Box-set include:

– 10 LPs in vinile, replica degli album originali pubblicati da RCA

– 10 CDs

– Un libretto di 48 pagine in formato LP

– 1 poster stampato su carta di alta qualità

– Una tote-bag con serigrafia stampata su cotone 100% naturale da produzione sostenibile

– Un cofanetto telato realizzato a mano in Italia

 

Maggiori info QUI.



Logo con lettering sfondo trasparente radioaktiv

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere le nostre rubriche e tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite discografiche su base mensile.

Iscrizione riuscita!